Truffe con i falsi incidenti: 144 persone nei guai

QuattroStelle

TARANTO- Sono 144 le persone denunciate per truffa ai danni di 18 compagnie assicurative, fraudolento danneggiamento di beni assicurati e falsa testimonianza nell’ambito di una inchiesta su falsi incidenti stradali.

La Polizia stradale di Taranto, guidata dal dirigente Nicola Manzari, ha svolto le indagini, coordinate dal pm Lanfranco Marazia. L’attività illegale avrebbe permesso all’organizzazione di incamerare illeciti profitti a danno delle compagnie assicurative per circa 500mila euro. In otto rispondono anche di associazione per delinquere. Coinvolti anche quattro avvocati.
La presunta organizzazione operava a Grottaglie. L’indagine è stata avviata dopo la querela dalla compagnia assicurativa Sara, riguardante sei incidenti stradali che vedevano coinvolta sempre la stessa vettura in due mesi: il dispositivo satellitare installato dalla compagnia sull’auto, però, segnalava delle discrasie tra le posizioni satellitari e quanto denunciato dagli assicurati.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*