Residenze universitarie e graduatorie alloggio: a disposizione “Sportello casa”

LECCE- All’indomani della pubblicazione delle graduatorie provvisorie dei posti alloggio nelle residenze Adisu, risultano in aumento, rispetto allo scorso anno, gli studenti fuori sede non assegnatari del posto alloggio nelle Residenze dell’ADISU Puglia, pur rimanendo invariato il numero di strutture residenziali dell’Agenzia.

Per gli studenti beneficiari della borsa di studio e idonei al posto letto, ma non assegnatari di alloggio nelle residenze, il bando regionale prevede un rimborso per l’affitto di € 1.818,00 a seguito della presentazione di contratto di locazione registrato. L’Agenzia ha inoltre offerto il servizio “Sportello Casa – Cerco Alloggio Puglia” per fornire gratuitamente un supporto agli studenti fuori sede che sono alla ricerca di un alloggio confortevole nelle vicinanze delle sedi universitarie, senza pagare servizi di intermediazione immobiliare.

“Dopo la pubblicazione delle graduatorie, non è un caso che in questi giorni siano aumentate le richieste di chi cerca casa –dichiara Carlo Monticelli, presidente della cooperativa “Apulia Student Service”– Il nostro impegno resta quello di continuare a dare supporto a chi si ritrova a metà ottobre a dover trovare una stanza in città al prezzo più vantaggioso possibile”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*