Gallipoli incontra l’Europa: Gozzo, Windsurf e Meeting dei due Mari

GALIPOLI – Tre eventi porteranno in questi giorni l’Europa a Gallipoli: la terza edizione del Gozzo International Festival dal 12 al 15 ottobreMeeting dei Due Mari dal 13 al 15 ottobredal 17 sino al 21 ottobre  il “Trofeo Caroli Hotels – Campionato Europeo di Windsurf Formula”, uno degli spettacoli più coinvolgenti tra gli sport acquatici.

Lo scenario: Gallipoli, la perla dello Ionio. Si comincia con l’inaugurazione giovedì alle 19 dell’evento culturale dedicato al Gozzo, ai pescatori, agli artigiani ed ai maestri d’ascia e che celebrerà la Vela Latina in Salento. Il Gozzo International Festival farà ripercorrere agli ospiti le vie dell’olio lampante, l’oro gallipolino con visite guidate, teatralizzate e rievocazioni storiche dalla Banchina del Canneto al frantoio di Palazzo Granafei.

A mare le imbarcazioni si esibiranno agonisticamente in regata. Sulla scia della precedente edizione del Gozzo International Festival, quest’anno saranno coinvolte le Imbarcazioni tradizionali che frequentano le principali regate del Mediterraneo provenienti da Liguria, Toscana, Sicilia, Campania e Sardegna il Meeting dei Due Mari prenderà il via venerdi. Auto d’epoca in mostra per l’evento organizzato dal Salento Club Auto Storiche in collaborazione con Caroli Hotels. La 24° edizione si prospetta come quella con il maggior numero di partecipanti, circa 40 auto provenienti per la maggior parte da fuori Salento, che sfileranno a cavallo tra i due mari e gli splendidi paesaggi del nostro territorio.

Sabato 14 la partenza per raggiungere Santa Maria di Leuca passando da Maglie, Otranto, Santa Cesarea e Castro.E poi il grande sport che approda a Gallipoli il 17 con il “Trofeo Caroli Hotels – Campionato Europeo di Windsurf Formula”, uno degli spettacoli più coinvolgenti tra gli sport acquatici. Oltre settanta gli atleti partecipanti, tra i migliori in circolazione, provenienti da tutta Europa che promettono emozioni forti

 

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*