Furto in abitazione a Squinzano: inquilini rinchiusi in bagno dai malviventi

SQUINZANO – Per arraffare il maggior numero di gioielli hanno deciso di irrompere in un’abitazione di buon mattino e rinchiudere i tre inquilini nel bagno fino al momento della fuga. E’ accaduto ieri mattina, poco dopo le 7.00 a Squinzano.

I malviventi, in 4 con il volto travisato da passamontagna, hanno raggiunto l’abitazione a bordo di una fiat punto scura. Il conducente è rimasto a bordo del mezzo mentre i 3 complici, di cui uno armato di pistola, si sono intrufolati all’interno della casa per poi arraffare gioielli, 50 ero in contanti e il videoregistratore dell’impianto di videosorveglianza.

Fortunatamente nessun ferito, sulla vicenda indaga la compagnia dei Carabinieri di Campi Salentina.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*