Ripresa Lecce. E ora sotto con l’Akragas. Dal Gos via libera per tamburi e megafoni

Un'immagine dei tifosi del Lecce (telefoto)
Ottica Salomi

LECCE – (di Tonio De Giorgi) Dopo la vittoria di Caserta contro la Juve Stabia per i giallrossi è cominciata la preparazione in vista della partita di sabato (ore 14,30) al Via del Mare contro l’Akragas. Il tecnico giallorosso Liverani dovrà rinunciare a Drudi, i cui esami strumentali chiariranno l’entità del problema muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra. Meno preoccupante l’infortunio occorso a Lepore che dopo un quarto d’ora ha dovuto lasciare il posto proprio a Drudi; il capitano è alle prese con un trauma contusivo al ginocchio sinistro. Da verificare, invece, le condizioni di Costa Ferreira mentre Ciancio ha ripreso ad allenarsi regolarmente con il resto della squadra. A metà settimana torneranno disponibili pure Megelaitis e Dubickas impegnati ancora con l’under 21 lituana. Intanto è scatta la prevendita dei biglietti. Dalla prossima partita in vigore le nuove norme approvate dal Gos: possibile l’introduzione di tamburi e megafoni compilando un apposito modulo disponibile su uslecce.it e da inviare alla società leccese.

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*