Roghi di rifiuti, denunciati tre uomini di nazionalità albanese

LEVERANO – Le continue segnalazioni e denunce per illeciti smaltimenti dei rifiuti mediante roghi, hanno portato i Carabinieri Forestali ad intensificare i controlli mirati al contrasto del fenomeno a Lecce. La denuncia è scattata per tre uomini di nazionalità albanese.

La pattuglia dei Carabinieri Forestali del Comando Stazione di Lecce mentre era intenta a verificare alcune segnalazioni che denunciavano le illecite combustioni nei terreni di Leverano, ha notato una alta colonna di fumo nero e denso provenire da un terreno poco distante. Recatasi immediatamente sul posto ha colto in flagranza di reato uno dei tre uomini denunciati nelle immediate vicinanze di una fossa al cui interno erano presenti rifiuti di varie tipologie tra cui infissi in legno, onduline in vetroresina, rifiuti plastici e residui vegetali ai quali era stato dato fuoco.

I militari hanno quindi proceduto a sequestrare la buca e l’area limitrofa oltre che a denunciare i tre individui pergestione illecita e abbruciamento di rifiuti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*