I fondi del decreto per il Sud anche al Nord…a Lecce, in arrivo, più di 4 milioni di euro

LECCE- Un decreto per il Sud che scontenta le città metropolitane e su 72 milioni previsti ne rimangono al palo ancore 28 destinati alle Città metropolitane i cui Sindaci non accettano la distribuzione ritenendo insufficienti le risorse. Pur se l’iniziativa governativa, dopo la seduta della Conferenza Stato-Città, ha previsto i finanziamenti per il Mezzogiorno di fatto, porteranno a casa non pochi milioni anche città del Nord. Due esempi per tutti Pavia ed Alessandria rispettivamente fruitrici di più di 3 milioni cadauna. Per il Sud la più aiutata è la città di Salerno con un assegno che supera i 5 milioni mentre il capoluogo leccese incasserà 4 milioni e centomila euro. Gli importi distribuiti al netto dei 28 riservati alle città metropolitane, sono stati elargiti a 32 amministrazioni in proporzione delle richieste arrivate dagli enti in difficoltà di bilancio .

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*