Furto domestico lo scorso luglio, in manette 52enne

 

 ARADEO –  Aveva messo a segno un furto in un’abitazione ad Aradeo lo scorso 30 luglio ma era stato sorpreso a rovistare nei cassetti a volto scoperto. E’ scattato l’arresto per Antonio Filieri, 52enne panettiere del posto con precedenti.

Forzata la porta d’ingresso, l’uomo aveva messo a soqquadro l’intera abitazione alla ricerca forsennata di monili ed orologi. Tuttavia, il fratello del proprietario di casa, attirato da alcuni rumori sospetti  si era fatto coraggio entrando e sorprendendo il malfattore a rovistare.

Filieri, dopo una colluttazione con la vittima, si era dato alla fuga. Le successive indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Aradeo, incluso l’ascolto di un testimone oculare, hanno consentito l’emissione dell’ordinanza di custodia cautelare da parte del GIP presso il Tribunale di Lecce, misura che è stata eseguita all’alba.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*