Noemi, domani conferenza del Prefetto e possibili iscrizioni sul registro degli indagati

QuattroStelle

LECCE – Domani il Prefetto di Lecce Claudio Palomba terrà una conferenza stampa assieme ai familiari di Noemi, per lanciare un ulteriore appello alla collaborazione nelle indagini: chi sa parli.

La doppia inchiesta, della Procura dei minori e di quella ordinaria, va avanti e nelle prossime ore non è escluso che possano essere iscritti i primi nomi sul registro degli indagati, passo preliminare per poter procedere con accertamenti tecnici, come i rilievi sulla Fiat 500 a bordo della quale Noemi si è allontanata all‘alba di domenica 3 settembre assieme al fidanzato, un 17enne di Montesardo. L’ipotesi di reato, al momento, è di sequestro di persona.

Intanto le ricerche della 17enne proseguono a tambur battente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*