Martini si presenta con la bandiera di Forza Italia. Vitali: Perrone candidato? Improbabile il ritorno in F.I. di chi ha voluto la scissione

LECCE- Il partito del Cavaliere si rafforza in vista delle prossime elezioni politiche. Ufficializzato in queste ore il passaggio dell’ex assessore comunale Severo Martini che lascia il partito di Raffaele Fitto, ed approda in Forza Italia. Dei giorni scorsi l’abbandono di Direzione Italia di Gaetano Messuti che ha aderito al Gruppo misto. E l’emorragia potrebbe continuare.

La prima elezione del medico ed ex amministratore coincide con la militanza in Alleanza Nazionale, da sempre uomo di destra. E’ lo stesso coordinatore del partito in Puglia, Luigi Vitali, a lasciare presagire nuovi ingressi: “Non ci saranno pregiudizi per chi vorrà tornare in Forza Italia, l’importante è che non si dettino condizioni. Ben venga l’arricchimento del partito. Le porte sono e saranno aperte per chi ha subito il distacco dal nostro partito. Improbabile il ritorno dei protagonisti delle scissioni“.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*