Il Lecce si affida a Maragliulo: sulla panchina (per ora) il vice di Rizzo

Roberto Rizzo e Primo Maragliulo sulla panchina della Virtus Lanciano
Ottica Salomi

LECCE- Il Lecce ha un nuovo allenatore, sebbene pro tempore. L‘Unione Sportiva ha comunicato che la conduzione tecnica della prima squadra è stata affidata a mister Primo Maragliulo ed al suo collaboratore Alessandro Morello. Maragliulo è stato il vice del dimissionario Roberto Rizzo, allenatore del Lecce fino a sabato scorso. Con lui aveva anche lavorato a Lanciano, alla guida della Virtus, in serie B, con lo schema contrario: in quel caso Rizzo era il suo braccio destro.

Ad ogni modo, si tratta di una soluzione tampone, temporanea, perché il Lecce sta continuando a vagliare alcuni profili tecnici. In pole position c’è Roberto De Zerbi, in passato sulla panchina del Foggia che due stagioni fa eliminò il Lecce nella semifinale dei play off. Tuttavia, per De Zerbi c’è un intoppo: è legato contrattualmente al Palermo di Zamparini, che lo ha esonarato dall’incarico dopo alcune domeniche, lo scorso anno. Il tecnico bresciano sta comunque valutando la proposta del Lecce.

Altro nome in corsa è quello di Domenico Toscano, in passato allenatore dell’Avellino e associato più volte alla società giallorossa, senza, però, mai approdare sulla panchina del Via del Mare.

Entro l’inizio della prossima settimana, la società dovrebbe prendere una decisione definitiva.

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*