Incuria e sporcizia, la scultura di Nino Rollo in stato di abbandono

LEQUILE- Una scultura in stato di abbandono, tra sporcizia e scritte di ogni genere. L’artista Nino Rollo di certo non sarebbe felice di ritrovare in questo stato il suo Monumento dedicato a San Francesco. Eppure è successo, proprio nella sua città natale: a Lequile.

Nessuna targhetta, nessuna protezione. La scultura è lasciata lì nelle mani di chiunque e il risultato è davanti agli occhi di tutti: un vero e proprio stato di abbandono che violenta la memoria di un celebre scultore salentino, ricordato da tutti come un artista complesso, onesto ma soprattutto di grande cultura. 

Si dovrebbe aver maggior conoscenza di questo artista, magari dedicandone una mostra –afferma il critico d’arte, il giornalista Lorenzo Madaro–  Inoltre la colpa non è solo dell’amministrazione che non tutela il monumento come meriterebbe, ma soprattutto dell’inciviltà dei cittadini.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*