Occhi al cielo e davanti il mare: volteggiano a S.Cataldo le Frecce Tricolori

SAN CATALDO- Occhi al cielo e davanti il mare: volteggiano a S.Cataldo le Frecce Tricolori della Pattuglia Acrobatica Nazionale che hanno tenuto con il fiato sospeso e hanno incantato le migliaia di persone accorse sul lungomare di San Cataldo. Una marina blindata sin dal pomeriggio, strade off limitz alle auto e un piano traffico con bus navetta predisposto da tempo. Nel cielo le acrobazie dei piloti provetti  dell’Areonautica Militare Italiana, il Gruppo Permanente che dà vita ad una ventina di acrobazie famose in tutto il mondo. Solo i migliori piloti accedono alle Frecce Tricolori: ogni anno se ne selezionano uno o due scelti tassativamente tra chi ha più di 1.000 ore di volo, e una volta entrati devono seguire un programma addestrativo d’inserimento graduale. A guidare le frecce anche il salentino Gaetano Farina, di Francavilla Fontana. Ad esibirsi anche il Reparto Sperimentale Volo e del 15esimo Stormo.

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*