Rischia di annegare in piscina. Bimbo ricoverato in ospedale

SAN PIETRO IN LAMA- Sono stati momenti di terrore quelli vissuti intorno alle 15 in una struttura di S.Pietro in Lama. Un bimbo di 4 anni ha rischiato di annegare mentre faceva il bagno nella piscina del ristorante, sotto gli occhi dei presenti. Il piccolo stava nuotando quando all’improvviso si è sentito male ed ha cominciato ad annaspare. Fortunatamente i genitori e le persone presenti sono intervenuti in tempo e lo hanno tirato fuori. All’arrivo del 118, subito allertato, il piccolo era già fuori dall’acqua. Era cosciente ma spaventato. L’ambulanza lo ha trasportato immediatamente al Vito Fazzi in codice giallo. I medici, per una precauzione dovuta alla giovane età, ha deciso di ricoverarlo. Il piccolo non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di S.Pietro in Lama per accertare la dinamica dell’incidente che, fortunatamente, non ha avuto conseguenze tragiche.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*