Notte di controlli sulle strade: alcol e droga alla guida, patenti ritirate. Soccorsi dal 118 molti ubriachi

QuattroStelle

LECCE/GALLIPOLI – E’ stata, come annunciato, una notte di controlli sulle strade e, come previsto, di numerosi interventi del 118 per soccorrere chi ha abusato di alcol. A Lecce prima e a Gallipoli poi, la Polizia stradale ha messo in campo agenti e mezzi in un servizio mirato contro chi si mette alla guida sotto l’effetto di alcol e/o sostanze stupefacenti. Su 188 conducenti controllati, 11 persone sono state colte al volante in stato di alterazione psicofisica, tutte con un livello di alcol troppo alto in corpo. Quattro di loro avevano anche ssunto cocaina. Dunque è scattato il ritiro di nove patenti; per altri due ragazzi solo la sanzione amministrativa, in quanto neopatentati e con un leggero tasso di alcol riscontrato.

La vigilia di Ferragosto in città e nella mecca del divertimento è filata piuttosto liscia. La dirigente della Polizia stradale di Lecce, dottoressa Lucia Tondo, fa sapere che per tutta la giornata di Ferragosto è stata predisposta un’intensificazione dei servizi. Ci sono pattuglie per vigilare l’osservanza dei limiti di velocità e altre di pronto impiego per rilevare eventuali incidenti e comunque, fino a tarda serata, si svolgerà attività di prevenzione. In generale, la dottoressa Tondo ha detto che quest’anno, rispetto al passato, si sta riscontrando un numero maggiore di persone positive alla droga.

Intanto, il 118 è intervenuto più volte durante la notte della vigilia per soccorrere giovani e giovanissimi che avevano abusato di alcol, soprattutto in una discoteca a due passi dal mare di Gallipoli.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*