Perseguita la moglie con pedinamenti, insulti e minacce: arrestato

FRANCAVILLA FONTANA – I Carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana, coadiuvati da personale della locale Polizia Municipale, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un uomo, per atti persecutori.

Dopo aver interrotto il rapporto matrimoniale con la moglie, ha posto in atto veri e propri atti vessatori nei confronti della coniuge.

Nelle scorse ore, dopo l’ennesima azione persecutoria avvenuta mediante il pedinamento, insulti, offese e minacce, e dopo aver costretto la donna impaurita a chiudersi all’interno della propria autovettura, i Carabinieri e gli agenti della Polizia Municipale, hanno posto fine al continuo comportamento violento dell’uomo.

Per lui sono scattati gli arresti domiciliari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*