Viavai di tossicodipendenti e scatta l’allerta: arrestata una 44enne leccese

LECCE- A insospettire gli agenti è stato il viavai di tossicodipendenti nella zona 167 di Lecce. Ed è lì che è stata tratta in arresto Carmela Salierno, 44 anni, già nota alle forze dell’ordine. In seguito di perquisizione effettuata presso il suo domicilio, è stata trovata in possesso di complessivi 10 grammi di cocaina, pronta allo smercio. All’interno dello stesso alloggio è stato trovato anche il compagno della donna, indagato in stato di libertà in concorso con l’arrestata.

Nel prosieguo della perquisizione sono stati rinvenuti numerosi involucri da confezionare, nonchè tutto il materiale occorrente per il confezionamento (bilancino elettronico, involucri in cellophane, nastro isolante).

Ora la donna è ai domiciliari con l’imputazione di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed è a disposizione del pm Massimiliano Carducci.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*