Picchia e minaccia convivente davanti al figlio: arrestato

MIGGIANO- Tratto in arresto Sorin Traian COZORICI, 44 enne di Miggiano, colto in flagranza di reato di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minacce aggravate nei confronti della convivente connazionale con la quale aveva avuto una violenta lite nella propria abitazione, alla presenza del figlio. Lite durante la quale la donna era stata ripetutamente percossa, oltre che pesantemente minacciata di morte, per futili motivi, con un grosso coltello da cucina di 33 cm di lunghezza. La lite e le aggressioni fisiche verificatesi ieri mattina, a dire della malcapitata, sarebbero solo le ultime di una lunga serie negli ultimi mesi, tutte riconducibili al temperamento violento ed eccessivamente geloso del convivente. In base a quanto riferito dalla donna, nuovamente in stato di panico alla vista dell’uomo, i militari decidevano di fermare il 44 enne e portarlo in caserma e trarlo in arresto. Il coltello è stato sequestrato, e la donna, visibilmente rincuorata per lo scampato pericolo, veniva successivamente accompagnata presso l’Ospedale per farsi visitare a seguito delle lesioni subìte.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*