Punto Nascita di Casarano: disattivazione dal 1° settembre, partono gli incontri tecnico-organizzativi

CASARANO- E’ stato avviato il percorso che porterà alla disattivazione, dal 1° settembre, del Punto Nascita dell’Ospedale di Casarano. Nella sede della direzione generale della ASL di Lecce, il primo degli incontri con i direttori di Presidio e i direttori dei reparti di Pediatria e Ostetricia-Ginecologia di Casarano e Gallipoli. Si tratta di mettere a punto i diversi passaggi organizzativi, nei tempi giusti e in modo concertato e condiviso con i clinici di entrambi gli ospedali interessati, per garantire un percorso idoneo e sicuro per procedere alla dismissione del Punto Nascita di Casarano e allo spostamento dell’attività a Gallipoli, così come previsto dal Piano di Riordino della Regione Puglia. Si sta ragionando sulla possibilità di poter assicurare servizi sanitari diurni pediatrici e ginecologici nell’Ospedale di Casarano. In sostanza, l’Area Materno-Infantile conserverà attività specifiche, con prestazioni sia ambulatoriali sia in Day service.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*