Mariano: se Tar convalidasse tesi Maritati, ricorrerò contro Salvemini

LECCE – “In modo autonomo sto presentando ricorso contro una decisione che ritengo profondamente ingiusta e lesiva del principio   democratico della  rappresentatività“.

Lo fa sapere Ciccia Mariano, già consigliera comunale.Anche se dovessi vedere confermate le mie ragioni dal giudice amministrativo, non entrerei comunque in consiglio comunale. Ma ho concorso alla elezione dei 17 consiglieri di centro destra , così come decretato dal ministero dell’interno e in alcun modo potrei sentirmi rappresentata dal consiglio comunale eletto da una sentenza creativa e non dal popolo. Anticipo, inoltre, che qualora dovesse prevalere la tesi creativa del Giudice Maritati, il mio avvocato, Luigi Mariano impugnerà in via incidentale l’ elezione del Sindaco Salvemini. Sommando infatti i voti del primo e del secondo turno risulterebbe Giliberti il vincitore della competizione elettorale“.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*