La passeggiata in riva al mare si trasforma in tragedia: 60enne muore per un malore

QuattroStelle

UGENTO – Passeggiava sul litorale di Lido marini, quando quello che doveva essere uno spensierato sabato mattina alla ricerca di un po’ di refrigerio si è trasformato in una tragedia.

All’improvviso il malore, forse l’uomo, sulla settantina, è stato colpito da un arresto cardio circolatorio e si è accasciato in acqua. Quello che stava accadendo non è sfuggito alla vista dei tanti bagnanti della zona che lo hanno immediatamente trasportato sulla battigia ed hanno allertato i soccorsi.

Sul posto oltre al personale dell’ufficio locale marittimo, anche i carabinieri ed un’ambulanza del 118. I medici però non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, avvenuto, con ogni probabilità a causa di un arresto cardiaco. L’uomo era in spiaggia da solo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*