Borgo San Nicola, palazzina a rischio crollo. Il sindaco: allarme rientrato

LECCE – Tensioni, in serata, a Borgo San Nicola. Si è temuto il rischio crollo per due palazzine di proprietà comunale e i residenti sono stati invitati ad abbandonare le abitazioni. Qualcuno di loro però si è opposto, esigendo garanzie in merito e chiedendo di avere subito una dimora sostitutiva.

Dopo poche ore l’allarme è rientrato e a darne notoizia  è stato proprio il primo cittadino leccese Carlo Salvemini, sul suo profilo fb. Nel post si legge:

Rientrato a casa da poco dopo una serata movimentata insieme alle 19 famiglie di Via calore – a borgo San Nicola – in mezzo alla strada preoccupate dello stato delle proprie abitazioni da anni in attesa di lavori di messa in sicurezza, adeguamento e risanamento.

Alcuni scricchiolii nei soffitti hanno comprensibilmente messo in agitazione gli inquilini. Dopo l’intervento di vigili del fuoco, della polizia municipale, della protezione civile, del personale comunale dei lavori pubblici si è attestato che l’immobile di edilizia popolare non corre pericolo ci crollo, seppur vetusto e malmesso. Abbiamo autorizzato tutti a rientrare nelle proprie abitazioni e rassicurato sull’immediato avvio dei lavori nella prima delle due scale, con contestuale trasferimento degli inquilini in altri alloggi pubblici fino a completamento del recupero.


Torneremo nei prossimo giorni ad illustrate il cronoprogramma dell’intervento e ad organizzare i traslochi. Grazie a tutto il personale comunale che ha gestito l’emergenza.
Grazie ai cittadini di Via Calore per lo spirito col quale hanno vissuto ore per loro complicate. Ora al lavoro per dare loro un’abitazione dignitosa e sicura dopo anni di attesa e cancella una situazione di degrado che fa piangere il cuore”.

Pur non sussistendo il pericolo di crollo, come certificato dopo apposito sopralluogo nella tarda serata di ieri dell’ingegnere strutturista incaricato dall’Amministrazione Comunale, questa mattina nelle palazzine popolari di proprietà comunale in Via Calore sono stati effettuati interventi di puntellamento di alcuni solai. Tutto ciò a maggiore garanzia della sicurezza dei cittadini residenti.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*