Truffe sul web, consigli per evitare “case vacanza fantasma”

LECCE- Le truffe sul web sono dietro l’angolo, in particolar modo d’estate, quando subentra la voglia di evadere, affittando online un appartamento o una cava vacanza. Ma se a volte tutto va bene, altre si cade in vere e proprie trappole…Ma attenzione perchè esiste anche un modo per difendersi: a dirlo è Luigina Quarta Consulente informatico della Procura della Repubblica. Tre i principali accorgimenti: occhio al prezzo, specie se  troppo basso; attenzione ai metodi di pagamento richiesti, analizzata bene il sito in cui vi state abbattendo, facendo attenzione anche alla tipologia di contratto che vi viene rilasciata.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*