Molotov contro supermercato, mistero a Vernole

VERNOLE – Un messaggio inquietante, che ora sta ai carabinieri decodificare. Un gesto intimidatorio fatto da chi poi ha pensato bene di cancellare le proprie tracce. Una molotov è stata lanciata, nella notte, contro le porte d’ingresso del supermercato Pam, a Vernole, in via Pascali. I malviventi hanno agito a bordo di un’auto, una Opel Corsa, ripresa dalle telecamere di videosorveglianza.

Dopo il lancio della bottiglia incendiaria è scattato l’allarme e sul posto sono arrivate le guardie giurate dell’istituto di vigilanza privato e i carabinieri, oltre ai vigili del fuoco che hanno spento l’incendio. Poche ore dopo, l’auto utilizzata per l’attentato è stata ritrovata, completamente carbonizzata, nelle campagne in agro di Castrì. La vettura risulta essere stata rubata proprio a Vernole. I militari indagano per scoprire autori e movente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*