Tragedia della strada sulla Surbo-Trepuzzi : muore una ragazza di 19 anni

TREPUZZI – Una giornata di festa, funestata dalla più tragica delle notizie: una ragazza ha perso la vita a soli 19 anni. L’ennesimo dramma della strada si è consumato in mattinata sulla provinciale Surbo-Trepuzzi, all’ingresso di quest’ultimo comune. Una giovane coppia invitata ad un matrimonio stava andando in chiesa per la cerimonia. Lui alla guida della sua Mercedes Classe A, al suo fianco lei, Carlotta Martella, di Surbo. Non si sa ancora perché, ma l’auto è andata fuori strada e si è schiantata contro l’alto muro di mattoni, che delimita un appezzamento di terra, al margine della carreggiata, abbattendolo. L’auto si è ribaltata e Carlotta è stata sbalzata fuori dall’abitacolo.

Gli automobilisti di passaggio, assistendo alla terribile scena, hanno chiamato i soccorsi. All’arrivo dell’ambulanza del 118, per la ragazza non c’era più nulla da fare. È morta sul colpo. Medicato sul posto, il giovane alla guida, un ragazzo di 27 anni di Trepuzzi, che se l’è cavata con ferite non gravi. Sul posto, per i rilievi, la Polizia municipale di Lecce, perché l’incidente è avvenuto su territorio di loro giurisdizione. Intanto, nella chiesa in cui si celebrava il matrimonio, la notizia è arrivata e si è diffusa a poco a poco, gettando nello sgomento tutti. Carlotta era dolcissima, bella e amata. Viveva per la danza, sua grande passione.  Due comunità si stringono al dolore della sua famiglia.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*