Dramma a Brindisi: 15enne si toglie la vita

BRINDISI-  Un dramma si è consumato in un appartamento di Brindisi: un ragazzino di 15 anni si è tolto la vita. Non si conoscono i motivi del tragico gesto, ma pare che il 15enne fosse autistico. A fare la scoperta del corpo senza vita è stata la sorella. Poco prima lui era davanti alla consolle dei videogiochi, poi l’epilogo inatteso. La comunità si è immediatamente stretta attorno alla famiglia. Solo poche settimane fa, stesso copione a Carpignano Salentino, dove si è suicidato un 16enne.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*