Francavilla, il sindaco Bruno ha rassegnato le dimissioni

FRANCAVILLA- Il sindaco di Francavilla Fontana, Maurizio Bruno, ha rassegnato le dimissioni. La decisione è scaturita dal clima teso generatosi nel corso del Consiglio comunale di lunedì 26 giugno, quando il consigliere Giuseppe Cavallo – capogruppo di Alternativa popolare – aveva avuto uno scontro verbale con l’assessore a Lavori pubblici, Urbanistica e Contenzioso Tommaso Resta (che si è dimesso proprio stamattina). Ma se il Primo Cittadino ha 20 giorni di tempo per ripensarci, il secondo sembra non volerne sapere più nulla: «Ho appena depositato le mie dimissioni – ha scritto su fb – e voglio solo fare gli auguri a questa città e a chi prenderà il mio posto».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*