Tentarono estorsione a tre commercianti: condannati in tre

 COPERTINO -Tentarono l’estorsione ai proprietari di una bancarella di tre cittadini pachistani che esponevano la loro merce (articoli di bigiotteria) a Copertino in occasione dei festeggiamenti per il Sacro Cuore lo scorso anno. Per questo sono stati condannati dai giudici della prima sezione penale, Giovanni Savina, 20enne del posto, Costica Brinzoi, 21enne  e Cosimo Cordella, del posto anche lui.  In quell’occasione, alle minacce seguì anche l’aggressione . Fu necessario l’intervento dei carabinieri.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*