Nardò, l’ex Ospedale diventerà PTA: progetto di riconversione da 4,5 milioni

NARDO’- Da Ospedale a Presidio Territoriale di Assistenza. Cambierà volto e funzione l’ex presidio ospedaliero di Nardò, per il quale la ASL Lecce ha varato un progetto di riconversione e adeguamento dell’importo di 4,5 milioni di euro. Il progetto rientra nel programma di investimenti sanitari strutturali e attrezzature sanitarie da realizzare con fondi FESR 2014-2020. L’ex ospedale sarà reso funzionale dal punto di vista strutturale e logistico rispetto alle esigenze di un moderno PTA, potrà poi contare sul potenziamento della diagnostica ambulatoriale per immagini (con collegamento in rete) e sull’incremento della dotazione tecnologica e strumentale a disposizione del Day Service Chirurgico. «Con il progetto del PTA di Nardò – spiega il direttore generale ASL Lecce, Silvana Melli – si compie un’altra tappa importante nel programma di riconversione degli ex ospedali. Riammodernando le strutture territoriali e dotandole di strumenti nuovi e all’avanguardia, rendiamo concretamente possibile riavvicinare la Sanità pubblica ai cittadini, con un recupero di efficienza e di efficacia che va a tutto vantaggio delle comunità locali».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*