Rubano energia per il loro ristorante, ai domiciliari due uomini di Ostuni

OSTUNI- Avrebbero rubato energia elettrica per il loro ristorante, per un valore di circa 40mila euro. Per questo sono finiti ai domiciliari due uomini di Ostuni. Si tratta di L.S., 65 anni, e C.G., 48, rispettivamente titolare e legale rappresentante di un locale del posto. Avrebbero manomesso il contatore, sottraendo così energia all’Enel. Sono stati scoperti dai carabinieri.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*