Il Lecce sogna la B, Sticchi Damiani lancia la volata a calciatori e tifosi

Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce

LECCE- Vale come un messaggio di speranza e di fiducia quello del presidente onorario dell’Us Lecce Saverio Sticchi Damiani. L’appuntamento è di quelli con il futuro: mercoledì sera, si giocherà la partita di andata dei quarti di finale dei play-off allo stadio di Via del Mare e il Lecce se la dovrà vedere con l’Alessandria. Nessuna delle due formazioni ha intenzione di mollare l’osso: è la lotta per la semifinale a Firenze e il traguardo della promozione in Serie B, obiettivo che la direzione giallorossa si è prefissato nel biennio ma che spera di agguantare quest’anno. La vicinanza dei tifosi c’è: all’antivigilia della partita del 31 maggio, hanno acquistato già 6.495 biglietti, dei quali 3.838 solo in curva nord.  Qualunque sia l’esito, il presidente prevede un aumento del capitale per programmare la prossima stagione, qualunque essa sia (B o C), e per ringraziare i tifosi dell’amore e della fedeltà che hanno dimostrato alla squadra.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*