#unautopergiuseppe sul palco con Cheryl Porter: musica e solidarietà

LECCE – Ha incantato il pubblico con un repertorio tutto italiano dedicato a Mina e Mia Martini, che il suo accento americano e la sua voce dal timbro black hanno reso unico. Cheryl Porter, sul palco del Teatro Politeama Greco venerdì sera, ha regalato grandi emozioni: la sua energia, il suo sorriso, il suo entusiasmo contagioso.

Il suo grande cuore poi ha fatto ancora di piu’: ha scelto di battere all’unisono con quello di Giuseppe, il 49enne salentino rimasto disabile dopo un’operazione al menisco e la cui causa è stata sposata da TeleRama con una raccolta fondi che prosegue a passo spedito. Obiettivo 20mila euro per regalare all’uomo un’auto attrezzata che possa farlo tornare a sorridere, restituirgli la libertà che il destino gli ha tolto.

E così lei ha scelto di devolvere parte del ricavato della serata proprio a lui, poi un’altra sorpresa: anche i suoi dischi, venduti a fine serata a Teatro, contribuiranno alla raccolta fondi. A salire sul palco per ringraziarla del nobile gesto è stato l’editore di TeleRama Paolo Pagliaro.

Umile, travolgente e poi ironica: nonostante la breve permanenza qui, del Salento oltre all’ospitalità e la generosità già apprezzate, scalpita per conoscerne i sapori. E così racconta simpaticamente una “tabella di marcia” con fasce orarie ben definite per poter godere al meglio delle specialità locali: rustici, pasticciotti e caffè in ghiaccio con latte di mandorla.

Cuore, musica, divertimento. E poi la voglia di dare a Giuseppe, nei prossimi giorni, una bella notizia che possa rendere il traguardo sempre piu’ vicino. E questo grazie al contributo di una grande artista che incanta con le sue doti, commuove con il suo grande cuore.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*