Trent’anni di Economia, la facoltà nata per formare i giovani salentini

 

LECCE – Tra ricordi e progetti per il futuro, la facoltà di Economia UniSalento spegne 30 candeline. Intitolata all’economista liberale Antonio De Viti De Marco, è stata la prima a insignire del titolo di “Dottore” gli esperti del settore bancario.

Dai suoi primi passi mossi nel palazzo Codacci Pisanelli, sono trascorsi tre lunghi decenni. Nel corso della giornata tavole rotonde, incontri, momenti di confronto. Si guarda al passato, ci si proietta al futuro come dimostrano i nuovi corsi di laurea in Enologia e Menager del turismo.

Tra veterani e nuove leve, la facoltà ha dimostrato di saper viaggiare di pari passo con i tempi, consentendo così agli studenti di tagliare traguardi spendibili anche su frontiere di ultima generazione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*