Giovane straniero trova un portafogli con 500 euro e lo consegna alla polizia

LECCE – Trova per terra un portafogli contenente 500 Euro e lo porta in Questura. A fare l’onesto -e raro- gesto è stato un ragazzo cingalese di 20 anni. Si è presentato all’ufficio denunce della Questura. Aveva trovato il portafogli in via Vanini. All’interno, oltre al denaro, alcune foto commemorative di un uomo deceduto e degli scontrini di una farmacia.

Considerato che non vi erano documenti, i poliziotti, attraverso il codice fiscale presente sugli scontrini, sono risaliti all’identità della proprietaria, una donna di 83 anni che, contattata per telefono, aveva dichiarato di non essersi neanche accorta di aver smarrito il portafogli. Contenta per il ritrovamento, la signora ha chiesto di poter incontrare il ragazzo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*