Poggiardo, denuncia M5S: per spalare la neve il sindaco spende 54mila euro

POGGIARDO- “Dopo la nevicata è arrivata la “Befana”. “Maggioranza e opposizione litigano per un voto, poi, quando c’è da spartire il malloppo vanno a braccetto”. La denuncia dei grillini di Poggiardo. “Quest’anno la nevicata del 6 gennaio ha portato una messe di regali agli amici, agli amici degli amici di amministratori e di quelli che fanno finta di essere avversari. Una somma spropositata di 54.901 euro e 41 centesimi di euro è stata spartita con il manuale cancelli. Unico comune nella provincia di Lecce che ha sperperato coscientemente, spese esagerate e ingiustificate.” “L’ opposizione ha fatto finta di insorgere alla “mala gestio” – proseguono – il suo consigliere più votato ha pubblicato sul proprio profilo Fb uno stralcio della delibera di giunta del 14/3/2017 a titolo informativo, ma ha cancellato i nomi dei beneficiari di quegli importi”.“I cittadini hanno il diritto di essere informati ed è anche questo un compito dell’opposizione oltre che della maggioranza, posto che le delibere sono atti pubblici. All’intervento di spalmamento, già non chiaro di 41mila 101 euro si aggiungono altre 13mila 800 euro per danni provocati da questi interventi”. Il Movimento 5 stelle di Poggiardo chiede risposte a maggioranza e opposizione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*