Protesta contro il caro bolletta, Codacons: “valutiamo un ricorso all’antitrust”

LECCE – E proprio dopo la protesta ad intervenire è Codacons Lecce che in mattinata ha preso parte al sit in. “Il meccanismo messo in campo dalla legge ha finito con alterare il mercato -si legge in una nota- conferendo ad uno dei competitor una posizione di mercato dominante. Per questo motivo e per le false informazioni date all’utenza l’ufficio legale del Codacons di Lecce sta valutando un ricorso all’Antitrust per pratica commerciale scorretta e per alterazione del mercato“.

“Giustissima anche l’iniziativa svolta dall’associazione -conclude la nota- contro l’illegittimo addebito del canone rai in fatturazione. Così come parimenti corretta, applicando una norma di legge, la proposta che il canone sia ripartito tra la Rai e le emittenti televisive locali“.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*