In nome dei Negramaro: la Città dei Voli consegna le chiavi a Caterina Caselli

COPERTINO- «Per la Sua raffinata sensibilità…Perché è stata la prima a credere nel talento di due nostri concittadini, Giuliano Sangiorgi ed Andrea Mariano oggi, ambasciatori di Copertino e del Salento, in Italia e nel Mondo. Perché senza di Lei, forse, saremmo qui a raccontare un’altra storia». Con questo messaggio il sindaco di Copertino, Sandrina Schito, ha conferito la cittadinanza onoraria della Città dei Voli a Caterina Caselli, cantante e ora produttrice musicale. La cerimonia si è svolta nel Castello nell’ambito della premiazione del concorso regionale d’arte e poesia “Gianserio Strafella” , di cui Caterina Caselli è stata madrina. Un’occasione ricca di emozione , di tradizione e musica. Un evento propizio anche per celebrare i talenti in cui Caterina ha creduto fortemente: ossia i Negramaro

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*