No Tap: operai dell’Alma Roma al lavoro sulle recinzioni

MELENDUGNO-  Questa mattina i No Tap che continuano a presidiare il cantiere denunciano quella che definiscono “una provocazione da parte dell’azienda”. L’accordo tra le parti, dicono, è di far passare ora solo gli uomini dell’alma roma addetti alla vigilanza. Ma ieri pomeriggio, intorno alle 18, dicono gli attivisti, presunti vigilanti si sono messi a fare gli operai, avvitando recinzioni tra l’altro non divelte e questo probabilmente in vista della ripresa dei lavori.  Secondo i no tap questo sarebbe, appunto, un atto di provocazione

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*