I cittadini scrivono a Martini, l’assessore: “Borgo San Nicola potrà rinascere”

LECCE- “Le famiglie devono sapere su cosa poter contare, la politica ha anche questo ruolo, oggi più che mai. Una casa dove poter abitare era il sogno di questi proprietari, da oggi per realizzarlo potranno utilizzare il loro terreno”, così l’assessore alla Pianificazione Territoriale e Urbanistica Severo Martini ha commentato la lettera pervenuta in assessorato subito dopo l’approvazione della lottizzazione del Comparto 1 di Lecce, avvenuta ieri durante il Consiglio Comunale. I cittadini, attraverso il loro portavoce Giuseppe Monticelli Cuggiò hanno scritto: “L’approvazione del Comparto 1 di Borgo San Nicola di Lecce è realtà. Ciò rappresenta per il borgo l’evoluzione esponenziale che non solo lo congiungerà sempre di più alla città, ma lo arricchirà. La procedura per la lottizzazione di questi comparti è stata difficile poiché i proprietari erano tanti e il terreno molto frazionato – spiega Martini – senza l’aiuto del Comune, che l’ha fatta a sue spese e con i suoi Uffici, non si sarebbe potuta fare. E’ stato un lavoro lungo e impegnativo – Insieme al Comparto 1 è stato approvato anche il Comparto 2, che invece ricade nella zona di Via Giammatteo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*