Abusò della nipotina di 7 anni, condannato l’anziano zio

NARDO’- Sette anni e 6 mesi di carcere per l’ uomo che nel 2011 abusò della nipotina di solo 7 anni. La condanna è arrivata oggi ed è stata inflitta dal giudice Gabriele Perna. Il pubblico ministero Emilio Arnesano  aveva chiesto 8 anni.

L’uomo, un 76enne di Nardò,  prozio della piccola, avrebbe abusato di lei con delle attenzioni particolari. Episodi che si sarebbero verificati più volte, sino a quando la piccola non ebbe il coraggio di raccontare tutto alla madre che poi allerto’ i carabinieri. Una brutta vicenda che ora è arrivata a conclusione con la sentenza di condanna. Per i genitori, il giudice ha riconosciuto un risarcimento di 50mila euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*