Crollo della falesia a Santa Cesarea, area transennata

SANTA CESAREA TERME-  Un collasso per scivolamento di uno strato di circa 20 cm di materiale località Mare Piccolo a Santa Cesarea Terme, in una zona già mappata come a rischio geomorfologico ma a ridosso del centro abitato. Il crollo è avvenuto nella parte di scogliera che si trova proprio la strada e la cui pericolosità è comunque nota da tempo. Fortunatamente però il crollo non ha compromesso il muretto a secco che si trova sulla strada e questo non ha richiesto una chiusura della zona.

Il tecnico comunale ha fatto un sopralluogo insieme alla polizia municipale. Non sono state evidenziate cavità profonde o crepe. Al momento quindi non ci sarebbe alcun pericolo per la pubblica incolumità. Non si tratta quindi del distaccamento di un intero banco, come avvenuto in località fontanelle, ma, appunto di uno scivolamento di materiale dovuto probabilmente ad una serie di infiltrazioni d’acqua, anche perché proprio in quel tratto c’è un canale di scolo. Tra due mesi comunque partiranno in tutta la zona degli importanti lavori di consolidamento del costone roccioso

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*