Un volo dal palazzo, tragedia in via Grosseto. Muore 63enne. Lascia lettera d’addio

QuattroStelle

LECCE- Choc alle 8,00 del mattino nel quartiere Stadio, a Lecce. Un uomo è precipitato dal decimo piano di un palazzo in Piazzale Grosseto, morendo sul colpo. Leccese, di 63 anni. Su quanto accaduto hanno indagato i carabinieri della Compagnia di Lecce, per spazzar via ogni dubbio che non si fosse trattato di suicidio. Poi le conferme sembrano essere arrivate tutte. L’uomo si sarebbe tolto la vita . Ha affidato ad una lettera le sue parole di addio alla famiglia, con le quali chiede scusa a chi gli vuole bene. Pare fosse malato e che recentemente la situazione si fosse complicata. La depressione è poi culminata nella più tragica delle scelte. I vicini, attoniti, hanno chiamato i soccorsi, ma all’arrivo dell’ambulanza del 118, non c’era più nulla da fare.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*