“I love San Cataldo”: continua la campagna di tesseramento

SAN CATALDO- 10 punti per lo sviluppo concreto della marina leccese: un contratto da proporre ai candidati sindaco e che potrà essere rivisto con le associazioni del territorio.

Continua la campagna di tesseramento promossa dall’associazione “I love San Cataldo” che vede al vertice il presidente Leonardo Curasi, affiancato dagli imprenditori Alfredo Prete e Daria Vernaleone.

Il contratto comprende 10 punti: si parte dalla proposta di un Assessorato alle marine a cui fa seguito la richiesta di un corretto sistema di depurazione e smaltimento dei reflui con il depuratore Ciccio Prete. E ancora si tocca il tema scottante della darsena, chiedendo il rispetto dei tempi di consegna, ossia primavera 2018. Inoltre spicca il tema della mobilità sostenibile e del potenziamento delle linee dei trasporti pubblici; si chiede un piano commerciale ad hoc , una programmazione estiva di eventi, un parco giochi, un ostello gioventù, la messa in sicurezza e decoro degli edifici pericolanti e infine una cartellonistica sui siti di interesse turistico e storico, insieme ad una corretta informativa Sgm.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*