Dopo la sconfitta di Foggia Padalino finisce nel mirino dei tifosi

paladino vattene

LECCE – Questa volta la rabbia per la sconfitta va oltre i social. La squadra giallorossa attesa dai tifosi all’ingresso della città.

I calciatori, non tutti, rientrati a Lecce dopo la sconfitta con il Foggia sono stati accolti da un gruppo di tifosi che hanno manifestato la propria rabbia per la sconfitta di Foggia. Sul pullman c’era il direttore sportivo Meluso, con il quale hanno parlato i tifosi e al quale avrebbero chiesto l’allontanamento di Padalino che non era presente.

Anche su uno striscione esposto su uno degli ingressi della villa comunale, a pochi metri dalla sede dell’Unione sportiva Lecce, in cui viene chiesto al tecnico di andarsene. Si annunciano ore e giorni caldi per la dirigenza giallorossa.

Il tecnico è finito nel mirino dei tifosi, ma da oggi anche la squadra è chiamata a non sbagliare più.

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*