Cucciolo seviziato, taglia collettiva sul colpevole di oltre 4 mila euro

LECCE- Una taglia collettiva che supera i 4 mila euro. È la risposta del popolo salentino all’appello lanciato dall’Assessore alle politiche ambientali di Lecce Andrea Guido dopo il ritrovamento di un cucciolo seviziato nella marina di Casalabate.

Sommando tutti gli importi dichiarati pubblicamente sulla bacheca Facebook dell’assessore comunale e aggiungendo gli importi proposti in privato è stata raggiunta una promessa di pagamento di € 4.150,00. A rispondere all’appello tantissime associazioni del territorio ma anche tanti cittadini indignati.
La caccia al responsabile, dunque, continua.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*