Delli Noci: Impegno per la “rifioritura” del Quartiere Rudiae

LECCE- Il quartiere Rudiae, meglio conosciuto come quartiere San Pio, va rivitalizzato.  Per questo, dice il candidato di un’altra Lecce Alessandro Delli Noci,  domani alle 18.30 in Via Bonifacio sarà inaugurato il comitato del movimento “Andare Oltre”. Sarà uno spazio di aggregazione che vuole dare voce a chi quei luoghi li vive giornalmente e alle tante contraddizioni di un quartiere “agrodolce” in una ciclica rifioritura spontanea malgrado il totale abbandono. I dati raccontano luci e ombre di una parte della città che conta quindici mila abitanti, con la percentuale maggiore di studenti e immigrati.

Con un PRU – Piano di Rigenerazione Urbana del 2002, costato otto milioni di euro e mai completato, continua Delli Noci, questo è un quartiere totalmente paralizzato, bloccato, vittima di degrado, isolamento e inefficienza. Un Piano che avrebbe dovuto trasformare il quartiere, un piano che prevedeva parchi, mercati, un parcheggio sotterraneo, alloggi per gli studenti, tutte aspettative disattese. Allora per restituire a “San Pio” la centralità e la dignità che merita occorre prima di tutto rivedere il PRU e adeguarlo alle nuove esigenze.  Oggi si deve parlare di emergenza San Pio ma nello stesso tempo io ne rilevo già una rifioritura possibile”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*