Cinelab Giuseppe Bertolucci, emozionata la moglie: Lui amava il Salento

LECCE- “Cinelab Giuseppe Bertolucci”: un nome, una garanzia. Inaugurata al Cineporto di Lecce, la nuova sala destinata alle diverse attività audiovisive e che rende omaggio alla memoria di un grande regista e sceneggiatore della storia del cinema italiano.

“Le sale cinematografiche devono essere viste come un dono perchè trasformano i cittadini in spettatori, in sognatori –così Lucilla Albano Bertolucci, moglie del grande regista – Lui ne sarebbe stato orgoglioso, perchè lui amava questa terra. Quando siamo arrivati qui per la prima volta, per Giuseppe fu un colpo di fulmine”. E così, oggi, il Salento è pronto a ricambiare questo affetto, rendendone onore con un progetto importante, ricco di programmi e che può esser visto anche come una punta di diamante per la promozione del territorio stesso.

Ma, come ben sappiamo, il cinema è anche passione e didattica. Il Cinelab Giuseppe Bertolucci sarà infatti anche  un luogo d’incontro di giovani, operatori del settore, registi, produttori, attori…in poche parole un luogo di confronto di tutti coloro che sono  innamorati del  grande schermo.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*