Campagna antincendi: i vigili del fuoco chiedono aiuto al prefetto

LECCE- “Non può e non deve ripetersi un’altra estate 2016!” L’appello è dei Vigili del fuoco di Lecce aderenti ai sindacati CGIL , FNS CISL, CONFSAL EUIL PA . Chiedono aiuto al prefetto Claudio Palomba: “Quest’anno chiediamo con forza la collaborazione dei comuni per ridurre al minimo gli incendi, attraverso la prevenzione e la relativa pulizia dei terreni pubblici incolti, le amministrazioni locali che a loro volta dovranno monitorare il territorio per garantire il rispetto delle norme in materia di prevenzione degli incendi boschivi da parte dei cittadini.  Con lo scioglimento del Corpo Forestale dello Stato chiediamo che tutte quelle risorse destinate al corpo nelle convenzioni passate, possano comunque essere stanziate e destinate all”acquisto di nuovi automezzi per i Vigili del fuoco e al contempo possano servire per garantire una maggiore presenza numerica degli stessi sul territorio.

Chiediamo ancora la creazione dei C.O.P. (centri operativi provinciali) indispensabili per gestire al meglio le risorse umane ed economiche, evitando sprechi. E’ proprio in virtù di tali improcrastinabili necessità nell’organizzazione e nella gestione della prossima campagna antincendi boschiva che le organizzazioni sindacali hanno chiesto un incontro al prefetto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*