Colpo grosso in zona Via Vecchia Frigole: svaligiati tre appartamenti

LECCE- Hanno agito indisturbati arrampicandosi sulle tubature, intrufolandosi dalle finestre, scavalcando i balconi senza che nessuno se ne accorgesse. In un solo colpo tre appartamenti e poi via con una refurtiva che potrebbe ammontare a decine di migliaia di euro.

È accaduto mercoledì nel complesso Bernini in zona via Vecchia Frigole: un via vai di volanti dal tardo pomeriggio fino alla sera. I malviventi non hanno risparmiato nulla: hanno aperto armadi e cassetti, spostato mobili, rovistato ovunque. Al rientro dei proprietari gli appartamenti erano letteralmente sottosopra: nel lungo elenco della refurtiva elettrodomestici, gioielli, persino una pelliccia di visone.

Ad essere prese di mira un’abitazione al piano terra, intrufolandosi tramite la finestra della camera da letto, e poi due altri appartamenti al primo e secondo piano, in entrambe i casi forzando una porta finestra del soggiorno. Si sono dati alla fuga passando inosservati e portando a casa un ricco bottino. Nelle stesse ore in una traversa di via San Cesario un altro colpo, questa volta andato a vuoto, in un complesso di appartamenti nuovo di zecca.

A sventare il furto lo stesso proprietario dell’abitazione adocchiata dai malviventi: due uomini incappucciati che al suo rientro stavano giusto scavalcando il muretto di recinzione. Scoperti dall’uomo che ha subito dato l’allarme, i due si sono dati alla fuga.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*