“Agorà Design”, in mostra i nuovi linguaggi dell’architettura, del design e dell’artigianato

MARTANO- Ricerca, sperimentazione, avanguardia le parole d’ordine della quattro giorni, che hanno trasformato Martano nella capitale dell’architettura, del design e dell’artigianato.

Numerosi incontri e workshop con ospiti prestigiosi. Dalla lectio magistralis dell’urbanista internazionale Stefano Boeri che ha dichiarato  “Un progetto bellissimo, che ha fatto fatica nei primi anni di vita e rilanciato da un’azienda privata, la Sprech, che ha dato un segnale importante nel confronto sull’uso dello spazio pubblico, tema fondamentale  non solo per chi si occupa di architettura,  ma in generale per tutti noi”.

All’incontro con Novella Cappelletti,  fondatrice e presidente del gruppo editoriale “Paysage”, Direttore responsabile della rivista internazionale “Topscape, il progetto del paesaggio contemporaneo” e della testata internazionale “Giardino Italiano”; è inoltre docente di Progettazione del paesaggio presso la scuola “Arte e Messaggio” di Milano, l’Istituto Superiore di Architettura e Design e lo IUAV di Venezia. Fino alla premiazione della sezione “living” del concorso Agorà Design 2017.

Obiettivo, fare il punto sulla progettualità capace di mettere a sistema le antiche tecniche dell’artigianato mediterraneo con le nuove prassi della cultura del progetto, le infinite facce del design, il supporto dell’innovazione tecnologica e la comunicazione

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*